Ford Ranger 2019, il pick-up si rinnova e guadagna potenza | VIDEO

1691 0
1691 0

Ford Ranger 2019, si rinnova il pick-up per l’Italia e l’Europa. Se negli USA dominatore delle vendite è il famoso F-150, nel Vecchio Continente Ranger, apprezzato anche negli States, ha un buon seguito alle nostre latitudini.

L’aggiornamento presenta un motore più efficiente. Addio al 3.2 TDCi per un Diesel  di maggiore rendimento. Il 2.0 EcoBlue, un biturbo in grado di erogare 213 cavalli (contro i 200 del vecchio motore) e 500 Nm di coppia. Il tutto per una percorrenza dichiarata di 11 km/litro. Il due litri a gasolio sarà disponibile anche in versione (mono) turbo, con 130 cv e 340 Nm e 170 cv e 420 Nm. Cambio manuale a sei marce o automatico a dieci rapporti derivato da Mustang.

Ford Ranger 2019 si porta dietro tutto, dappertutto

Una forza della natura. La capacità di traino arriva a 3.500 kg, come si vede nel video qui sopra, il cassone può caricare fino a 1.252 kg. L’altezza da terra è di 230 millimetri, la capacità di guado è fino a 80 centimetri. Pronto al fuoristrada gli angoli d’attacco e d’uscita sono di 29 e 21 gradi.

Tra i sistemi di assistenza alla guida di serie il Pre-Collision Assist con rilevamento dei pedoni, l’Intelligent Speed Limiter e il riconoscimento della segnaletica stradale. A richiesta l’Active Park Assist, il mantenimento attivo della corsia, i sensori di parcheggio, la videocamera di retromarcia e il cruise control adattivo.

Disponibile alla voce infotainment l’ottimo Sync 3 che, compatibile con Android Auto e Apple CarPlay e con il FordPass Connect al quale si possono connettere fino a 10 dispositivi in Wifi.

Ultima modifica: 23 gennaio 2019

In questo articolo