Ford Mustang Shelby GT350, il restyling nel segno della continuità

1018 0
1018 0

Ford Mustang Shelby GT350, arriva il restyling. Aspettando l’attesissima GT500, intanto arriva la nuova versione della GT350. Apparentemente immutata, nel look esterno, rispetto al modello precedente. Ford Performance ha puntato sui dettagli che potessero migliorare le prestazioni. Ha così travasato in questo modello le tecnologie della futura GT500 e delle auto da competizione.

La soddisfazione dei clienti per il modello precedente ha suggerito di non produrre cambi troppo vistosi. Ci si è quindi concentrati sulle modifiche al telaio più che su quelle estetiche. Ad esempio si è lavorato sulle sospensioni. Ford ha ricalibrato le sospensioni standard Magneride con nuove molle e ammortizzatori aggiornati. Modifiche anche alle tre modalità del controllo elettronico della stabilità.

Sportività e prestazioni sono migliorate grazie ai nuovi pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 con nuovi cerchi da 19″. L’impianto frenante Brembo alloggia sei pistoni all’anteriore e quattro al posteriore. A spingere la Shelby GT350 è il solito V8 da 5.2 litri, che produce 526 cavalli e 581 Nm di coppia. Il cambio è il Tremec manuale a sei rapporti.

Due i colori in cui sarà disponibile la Pony Car: Velocity Blue and Ford Performance Blue. I clienti avranno anche la possibilità di chiedere come optional le strisce sportive sulla carrozzeria. I colori sono Shadow Black, Oxford White e Kona Blue.

Ultima modifica: 12 giugno 2018

In questo articolo