Ford Fiesta restyling, ibrida e col quadro strumenti digitale

1018 0
1018 0

Ford Fiesta restyling, la piccola bestseller dell’Ovale Blu si presenta rinnovata ed elettrificata (mild hybrid 48 V).

Gli allestimenti Plus, Titanium, ST-Line e Active spiccano grazie ai dettagli di stile e alla gamma di colori ampliata per gli esterni, al design dei cerchi e alle finiture interne.

Arrivano anche le versioni X e per  i vari allestimenti saranno dotati di fari a LED con la tecnologia Matrix, disponibile come optional, che offre le funzionalità di abbaglianti anti-riverbero e adattamento del pattern dei fasci luminosi per garantire una migliore visibilità in condizioni difficili.

Ford Fiesta restyling fa esordire il quadro strumenti con display digitale da 12,3″,  mentre tra gli ADAS arrivano il Local Hazard Information e il Wrong-Way Alert.


Arriva anche la nuova Fiesta ST, sviluppata da Ford Performance. Péresenmgtai nuovi fari Matrix a LED, gli esclusivi sedili Performanc, la griglia anteriore, disponibile nella nuova finitura Chrystaline Grey, e la nuova vernice metallizzata esclusiva Mean Green, senza dimenticare il potenziamento del 10% della coppia di picco, che raggiunge i 320 Nm. La potenza è sempre di 200 cavalli. Le prestazioni: accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi e della velocità massima 230 km/h.

Lo stile si evolve rialzando il profilo anteriore, grazie alla nuova linea del cofano e alle griglie superiori più grandi. L’emblema dell’Ovale Blu di Ford è integrato nella griglia anziché montato lungo il bordo del cofano. Nella parte posteriore  i fari di serie sono incastonati in una cornice nera per una resa estetica più sofisticata, mentre la versione a LED disponibile come optional è coronata da una finitura esterna Premium Black che dà il tocco finale.

I motori
Lo EcoBoost Hybrid da 1,0 litri della nuova Fiesta è disponibile con potenza da 125 CV e cambio manuale a sei rapporti. Il consumo di carburante WLTP a partire da 4,9 l/100 km e le emissioni di CO2 a partire da 111 g/km rappresentano un miglioramento del 5% rispetto al motore 1.0 EcoBoost non ibrido da 125 CV di potenza, per un risparmio che, secondo i dati Ford, arriva fino al 10% negli scenari di guida in città.

Il cambio a doppia frizione

Il motore EcoBoost Hybrid da 125 CV è disponibile anche con cambio automatico a doppia frizione e sette rapporti PowerShift, che garantisce un cambio di marcia fluido e un movimento pulito accompagnati dal consumo efficiente del carburante (a partire da 5,2 l/100 km) ed emissioni di CO2 WLTP a partire da 117 g/km.

Ultima modifica: 20 settembre 2021

In questo articolo