Fiat 500 Mirror, connessa con Apple CarPlay e Android Auto

648 0
648 0

Fiat 500 Mirror, ecco la connessione completa sulla piccola premium. Dedicata ai millennialsoffre di serie il sistema UconnectTM 7″ HD LIVE touchscreen con Bluetooth e ingressi USB-AUX IN, con comandi integrati al volante in pelle e quadro strumenti TFT 7” a colori. Ma soprattutto ci sono i  nuovi sistemi di integrazione degli smartphone, Apple CarPlay e Android Auto, disponibili per la prima volta su una Fiat. Ci sono anche lo speed limiter, il cruise control e il sensore pioggia.

Di serie anche: specchietti retrovisori esterni cromati e riscaldati, cerchi in lega da 15”, fendinebbia, sensori di parcheggio posteriori, E ancora, montante con badge “Mirror” in alluminio spazzolato e livrea Azzurro Italia. Gli altri colori sono: Bianco Gelato, Rosso Passione, Nero Vesuvio e Grigio Carrara.

Il prezzo parte da 15.350 euro e sarà disponibile la formula di noleggio BE-FREE a un canone mensile da 249 euro.

ConApple CarPlay per utilizzare l’iPhone durante la guida, sarà possibile visualizzare informazioni sui percorsi basate sulle condizioni del traffico. Ed effettuare e ricevere telefonate, leggere messaggi di testo e ascoltare musica, mantenendo sempre gli occhi sulla strada. Anche Android Auto consente al di gestire i contenuti e le principali applicazioni direttamente dal posto guida.

Fiat 500 Mirror: berlina, cabrio con 1,2 benzina, TwinAir da 85 cv o diesel da 95

La Fiat 500 Mirror è disponibile berlina e cabrio. E con motori benzina 1,2 litri da 69 cv e 0.9 TwinAir da 85 cv. E il piccolo, ma potente turbodiesel 1.3 Multijet II da 95 cavalli.

Ultima modifica: 31 marzo 2017

In questo articolo