Fiat 500 la prima berlina, nuova versione elettrica. La cabrio è esaurita | VIDEO

662 0
662 0

Fiat 500 la prima berlina, dopo la cabrio, arriva la versione classica ma elettrica del cinquino. Quella a tetto fisso. Che sfreccia per Roma sullo sfondo di monumenti eterni nel video di presentazione.

Leggi anche: Fiat 500 elettrica, come prenotarla

Fiat 500 la prima berlina è la seconda serie speciale e numerata. Che spicca per il tetto panoramico in vetro, lo spoiler e il  portellone (maggiormente curvato in pianta) posteriori. 500 la prima Cabrio è piaciuta, essendo andata esaurita in prenotazione.

I colori dedicati sono Ocean Green (micalizzato). Mineral Grey (metallizzato). e Celestial Blue (tristrato). Ovvero mare, terra e cielo. La dotazione comprende fari full led, cerchi da 17” diamantati e inserti cromati sui finestrini e sulla fiancata e dal rivestimento interno in eco-leather che avvolge cruscotto e sedili.

Leggi anche: Fiat 500 la prima cabrio, l’elettrica tutta italiana

Il prezzo della berlina è 34.900 euro, compreso la easyWallbox, predisposta per l’aumento di potenza di ricarica fino a 7,4 kW. La vettura sarà acquistabile anche con il programma “Più by FCA Bank”.

Fiat 500 la prima berlina: batteria, autonomia e prestazioni

Le caratteristiche tecniche restano quelle della cabrio. Batteria da 42 kWh di capacità, autonomia dichiarata di 320 km nel ciclo WLTP (400 urbani).

La potenza  del motore elettrico di 118 cavalli (87 kW)  permette consente la velocità massima di 150 km/h (autolimitata) e una accelerazione in 9.0 secondi da 0-100 km/h, e di 3.1 secondi nello 0-50 km/h.

Confermate tre le modalità di guida: Normal, Range e Sherpa, con quest’ultima che aiuta ad arrivare a destinazione ottimizzando le risorse disponibili di energia.

Digitale e con gli ADAS

Di serie il nuovo sistema di infotainment UConnect 5: quadro di bordo con display full TFT da 7’’ e display centrale da 10.25’’. E anche i sistemi di assistenza alla guida di livello 2. Quali il monitoraggio con telecamera frontale, il sistema iACC che frena o accelera,in base agli ostacoli che incontra, il Lane Centering che mantiene al centro della corsia, l’Intelligent Speed Assist che legge i limiti di velocità rilevabili e suggerisce al conducente di impostarli, l’Urban Blind Spot checontrolla gli angoli ciechi, l’Attention Assist che consiglia di fermarsi e di prendere una pausa quando si è stanchi e i sensori a 360 gradi  per evitare tutti gli ostacoli, quando si parcheggia e nelle manovre più difficili.

Fiat 500 la prima berlina, la galleria fotografica

Ultima modifica: 8 giugno 2020

In questo articolo