Fiat 500 elettrica, autonomia di 320 km. Tutte le informazioni

1361 0
1361 0

Fiat 500 elettrica, il dado è tratto. Il 4 marzo alle 17.00 sarà presentata la prima auto elettrica di grande serie dalla Fabbrica Italiana Automobili Torino. Un preambolo del futuro prossimo, per quanto riguarda la tecnologia. Attesa sul mercato per il 4 luglio, in occasione del 63° anniversario dell’esordio della prima Fiat 500.

Le dimensioni restano simili, ma la piattaforma è nuova, specifica per modelli elettrici. 500 elettrica è lunga 3,61 metri (+ 6 centimetri), larga 1,69 (+ 6 cm) e con un passo di 2,32 metri, in questo caso due centimetri in più.

Il dato chiave: le batterie agli ioni di litio (poste sotto il pavimento centrale, per ottimizzare il bilanciamento dei pesi) hanno una capacità di 42 kWh: l’autonomia annunciata è di 320 km, ottima per una citycar a elettroni. Col caricatore da 85 kW, disponibile, si rimettono negli accumulatori 50 chilometri in 5 minuti.

Il motore elettrico eroga una potenza di 118 cavalli (87 kWh) che permette un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9 secondi netti. E uno 0-50 km/h urbano in 3,1 secondi. La velocità massima è limitata a 150 km/h.

Tre le modalità di guida: Normal, Range e Sherpa. Range fa usare l’acceleratore come freno in rilascio in modo da poter recuperare energia. Sherpa limita la velocità a 80 km/h, disattiva aria condizionata e sedili riscaldabili (comunque disponibili manualmente), rende più progressiva la risposta dell’acceleratore per permettere di arrivare alla meta.

Numeri importanti, si aggiorna anche il design con qualche tocco originale, restando comunque fedelieagli stilemi classici.

I fari anteriori rotondi restano, ma separati tra cofano e paraurti. Scelta a sorpresa che non guasta il design. Come detto sulla calandra anteriore c’è il logo 500, ben stilizzato, mentre al posteriore tornano di fari “pieni” con la scritta FIAT.

Nuova anche a bordo, con un sistema hi-tech che alza il livello di Fiat. Plancia digitale, per strumentazione e infotainment Uconnect 5, che gira sul sistema operativo Android Automotive su un bel display da 10,25 pollici. Sul quale comunque girano anche Apple CarPlay e Android Auto. Molte funzioni sono controllabili tradire una app sul proprio smartphone. Presenti di sistemi di guida assistita di secondo livello.

Fiat 500 elettrica, “La Prima” è speciale …. anche nel prezzo. 

Nuova 500 elettrica sarà lanciata in una versione speciale, chiamata “La Prima” realizzata in 500 esemplari, cabrio, per ogni principale mercato nazionale. Tre i colori disponibili, Celestial Blue, Mineral Gray e Ocean Green.

La capote presenta una fantasia Monogram assieme a molti altri dettagli personalizzati, come i cerchi da 17 pollici diamantati, i fari full LED o i sedili in ecopelle e il caricatore da 85 kW. Il prezzo di 500 elettrica, prenotabile con un deposito di 500 euro, non considerando l’Ecobonus e gli eventuali incentivi regionali (entrambe applicabili), è di 37.900 euro. Alto, anche considerando le caratteristiche estetiche e tecniche di livello della vettura.

Ultima modifica: 5 marzo 2020

In questo articolo