La Fiat 500 1957 Edition torna sulle strade d’America

3291 0
3291 0

FCA ha annunciato il ritorno sulle strade d’America della Fiat 500 1957 Edition. Una versione del Cinquino che era stata prodotta, sempre negli States, fra il 2014 e il 2016. Ispirata dall’iconica Nuova 500 del 1957, aveva fatto subito breccia nel cuore degli americani. Tanto che, appunto, ora verrà rimessa in produzione.

Arriverà sia in versione hatchback sia cabrio, con tutte le sue caratteristiche peculiari. Il look vintage è il suo punto di forza e allora ecco riprodotto i cerchi retrò da 16″ disponibili in bianco, verde e azzurro. Il tetto sarà bianco nei modelli hatchback e nero in quelli cabrio.  Classico anche l’abitacolo, con allestimento in color avorio. Tre le tinte di carrozzeria disponibili: Celeste Blue, Chiaro (verde chiaro) e Bianco Ice.

L’omaggio al modello del 1957 viene offerto all’interno dell’abitacolo. Il tema color avorio viene interrotto dai sedili in pelle marrone. Tonalità a contrasto che si ripetono ovunque internamente, dal volante alle finiture dei sedili, dai pannelli delle portiere al cambio. Il portachiavi aggiunge un altro tocco vintage al modello.

La 500 1957 Edition monterà il classico turbo MultiAir 1.4 da 135 cavalli e 203 Nm di coppia. Rispetto al modello in vendita fra il 2014 e il 2016, un aumento di potenza di 34 cavalli. I clienti potranno scegliere fra il cambio manuale a cinque rapporti e quello automatico a sei. La versione 1957 Edition partirà da 20.740 dollari.

Ultima modifica: 27 settembre 2018