Ferrari FXX K Evoluzione, la hypercar è sempre più estrema

501 0
501 0

Il laboratorio Ferrari è sempre in funzione e regala perle come la FXX K Evoluzione che ha girato a Monza recentemente. Si tratta di un upgrade dei precedenti prototipi da pista usciti da Maranello. La FXX K Evoluzione ripercorre i passi della FXX Evoluzione e della 599XX Evoluzione. L’asticella di questa ibrida si fissa però più in alto.

Il nuovo prototipo infatti è ancora più veloce e potente e presenta novità aerodinamiche. La pellicola per camuffare i dettagli della vettura non ha nascosto tutto. Come si vede nel video, all’anteriore è presente uno splitter più evidente del precedente. Al posteriore, invece, il piccolo alettone della FXX K ha lasciato spazio a un’ala larga quanto la vettura. La pinna di squalo che completa il mosaico è di ispirazione F.1 e aumenta la portanza aerodinamica.

A queste modifiche visibili rispetto al modello precedente si aggiungono quelle probabili al motore. Il propulsore V12 da 6.3 litri accoppiato al powertrain elettrico regalava 1.050 cavalli alla K. Per la Evoluzione si potrebbe sfondare il muro dei 1.200 cavalli.

FXX è il programma Ferrari di ricerca e sviluppo per vetture ad altissime prestazioni non omologate per l’uso stradale. Uno step di questo programma è stato l’aggiunta della K, che sta per Kers. Con questa vettura, Maranello ha avviato i suoi primi test di tecnologia ibrida.

Ultima modifica: 14 settembre 2017

In questo articolo