FCA in Italia produrrà auto premium Alfa, Jeep e Maserati, Fiat all’estero

3193 0
3193 0

Il 1° giugno Sergio Marchionne secondo Bloomberg annuncerà il futuro premium della produzione di FCA in Italia. Niente più utilitarie e citycar di Fiat, e Lancia. Le auto di taglia piccola, e fascia bassa, saranno realizzate in altri stabilimenti, dove la manodopera costa meno.

Gli stabilimenti italiani saranno dedicati ad Alfa Romeo, Jeep e Maserati, i tre Marchi premium di Fiat Chrysler Automobiles. Addio come detto a Fiat Punto e Alfa Romeo MiTo, modelli che non saranno più prodotti.

Alfa Romeo Stelvio Sport Edition
Alfa Romeo Stelvio: i SUV sono la carta vincente di Marchionne?

La best seller Fiat Panda sarà prodotta a Tichy in Polonia, come Fiat 500. Le fabbriche di Pomigliano d’Arco e Mirafiori saranno dedicate ai SUV di Maserati e Jeep. E probabilmente anche di Alfa Romeo, che a breve amplierà la sua famiglia. Un piano a lungo termine, progressivo. Ma è chiaro che i modelli saranno noti.

FCA in Italia produrrà SUV e auto premium, le piccole all'estero

Fiat resterà con due “bandiere”: famiglia 500 e Panda

La piccola Jeep sarà prodotta a Pomigliano d’Arco al posto di Panda. Il baby SUV Maserati a Mirafiori al posto di MiTo. Si stringono, come già aveva dichiarato Marchionne, le prospettive di Fiat. Che avrà in sostanza due “marchi”, famiglia Panda e famiglia 500, con anche Tipo destinata a uscire dai listini, almeno alle nostre latitudini.

Nuovo SUV Maserati
Teaser baby SUV Maserati

 

Ultima modifica: 23 maggio 2018