FCA investe un miliardo di dollari negli USA

2930 0
2930 0

FCA investe un miliardo di dollari negli USA. Un impegno molto importante di Fiat Chrysler Automobiles nel cuore del mercato strategico per il Gruppo. Annunciato a poche ore dal Salone di Detroit.

Si tratta di danaro – equivalente a  quasi 830 milioni di euro – che sarà impiegato per ottimizzare la fabbrica Warren Truck Assembly in Michigan. Che produrrà truck e pick-up del Marchio Ram. E soprattutto permetterà di spostare nel 2020 le linee di montaggio dal Messico agli Stati Uniti. L’operazione creerà 2.500 posti di lavoro. Il momento è propizio, perché FCA darà ai dipendenti americani, circa 60.000, un bonus speciale di 2.000 dollari.

Le parole di Sergio Marchionne

Questi annunci riflettono il nostro impegno dalla produzione americana e ai dipendenti che hanno contribuito al successo di FCA. E’ giusto che i nostri dipendenti condividano i risparmi generati dalla riforma delle tasse (Trump ha ridotto dal 35% al 21% l’aliquota per le imprese). Cosi’ come e’ giusto ‘investire nel paese riconoscendo apertamente il miglioramento delle condizioni di business negli Stati Uniti”.

FCA investe un miliardo di dollari negli USA

E’ un momento propizio per FCA, che vanta anche il record di vendite di Alfa Romeo negli USA. Con numeri non elevati, ma la progressione e il ritrovato prestigio del Marchio sono dati di fatto. La corsa continua, con Jeep che traina le vendite nel mondo. Il 2018 sarà un anno cruciale, non solo per Alfa Romeo, ma anche per Maserati. Biscione e Tridente saranno elementi fondamentali per proseguire la crescita.

Alfa Romeo back in USA: nel 2017 record di vendite a stelle e strisce

 

 

 

Ultima modifica: 15 gennaio 2018