FCA chiude la causa Diesel in USA con 800 milioni di dollari

459 0
459 0

Pur continuando  a proclamarsi innocente, Fiat Chrysler Automobiles ha deciso di chiudere il dossier americano per la causa Diesel. Dopo le indiscrezioni di stampa, ieri è stata la stessa FCA a comunicare i dettagli dell’intesa.

Una cifra diversa rispetto al Dieselgate di VW

Il gruppo del Lingotto pagherà 800 milioni di dollari (poco meno di 700 milioni di euro, una cifra ben lontana dai 25 miliardi di Volkswagen) per mettere fine alle contestazioni negli Stati Uniti riguardanti le indagini federali sulle emissioni diesel e una class action privata “su pretese civili, ambientali e relative alla tutela dei consumatori”.

Jeep Grand Cherokee Trailhawk 2016
Jeep Grand Cherokee Trailhawk 2016

FCA il comunicato ufficiale

FCA ha dettagliato i diversi accordi depositati e le relative sanzioni. Per un importo complessivo in linea con i 713 milioni di euro già accantonati in bilancio nel terzo trimestre del 2018. Al capitolo civile, che vale 400 milioni, fanno capo i 305 milioni di dollari dovuti all’agenzia per l’ambiente Epa, al Dipartimento di Giustizia e al California Air Resources Board “per pretese in materia ambientale”.

A questa cifra si aggiungono 13,5 milioni riversati alla California, altri 72,5 ad altri Stati Usa per le pretese dei consumatori e in materia di impatti ambientali. E 6 alla Customs and Border Protection.

Inoltre, spiega la nota di Fca, la controllata Usa “pagherà 19 milioni di dollari allo Stato della California per iniziative di riduzione delle emissioni. Al contempo finanziando l’upgrade di 200.000 catalizzatori ad alta efficienza“.

Infine aggiornerà gratuitamente i software dei circa 100mila veicoli. A ogni cliente interessato andrà un rimborso in media di 2.800 dollari. Le accuse sulle emissioni diesel erano scattate nel gennaio 2016.

Causa Diesel, 104.000 auto coinvolte

Secondo l’Epa, Fca non avrebbe reso nota la presenza di dispositivi che entravano in funzione a una determinata temperatura del motore per trattenere le emissioni su 104mila vetture (modelli Jeep Grand Cherokee e Ram 1500) prodotte dal 2014 al 2016 con motori diesel a tre litri e venduti negli Stati Uniti.

Achille Perego

Ram 1500 Outdoorsman Crew Cab 4x4 EcoDiesel 2016
Ram 1500 Outdoorsman Crew Cab 4×4 EcoDiesel 2016

Ultima modifica: 11 gennaio 2019