Evoque e Discovery Sport, arrivano i motori Jaguar Ingenium

1408 0
1408 0

Range Rover Evoque e Land Rover Discovery Sport avranno tre nuovi motori. Due propulsori a benzina e uno diesel rinnovano la gamma dei propulsori, rendendoli più potenti.

Per entrambi i Suv entreranno in dotazione i motori Jaguar 2.0 Ingenium quattro cilindri. Un propulsore che sarà montato per la prima volta sulle vetture Land Rover. Ridurre emissioni e consumi con motori più efficienti era l’obiettivo e la svolta va in questa direzione.

I due motori benzina che andranno a equipaggiare Evoque e Discovery Sport avranno una potenza di 240 e 290 cavalli. Quest’ultimo è il propulsore più potente mai montato sui due modelli. La versione diesel fornisce anch’essa 240 cavalli.

I nuovi motori, spiegano dalla Casa inglese, forniscono performance elevate, efficienza e raffinatezza adeguandosi alle regole globali sulle emissioni. Secondo i dati, il benzina da 240 cavalli è del 15% più efficiente del precedente motore GTDi. Le tecnologie utilizzare per lo sviluppo hanno portato questi miglioramenti. I consumi sono nell’ordine dei 7,3 litri per 100 km, le emissioni 165 g/km.

La versione da 290 cavalli è la più potente, come detto, mai utilizzata da Evoque e Discovery Sport. L’accelerazione da 0 a 100 km/h si compie in 6,3 secondi, la velocità massima è di 231 km/h.

Ultima modifica: 12 giugno 2017