Emilia GT Veloce, restomod eccezionale col V6 di Giulia Quadrifoglio

1072 0
1072 0

Emilia GT Veloce, dalla Germania si profila un restomod speciale di Alfa Romeo Giulia GT, mito degli anni Sessanta e Settanta. Niente elettrificazione, ma Cuore Sportivo a produzione.

Si tratta di una serie speciale di 22 esemplari. Sarà realizzata dallo specialista Emilia Auto in sinergia Vela Performance. E presentata nella estate del 2022 a un prezzo elevatissimo, circa 400.000 euro. Ma lo stile è impareggiabile.

Emilia GT Veloce presenta anche il mitico “scalino” all’anteriore, che porta alla ribalta il design delle serie iniziali di Giulia GT. Il cofano è diverso dall’originale e dopo scopriremo il perché. Rinnovati i gruppi ottici, presenti spoiler e doppio terminale di scarico.

L’indole ordinaria è rimasta, come in abitacolo. Dove in più ci sono l’aria condizionata, il sistema auto e i sedili sportivi Recaro. 

Nella configurazione Emilia GT Veloce sono presenti sospensioni anteriori indipendenti e posteriori multi-link, ABS e controllo trazione. Assieme agli ammortizzatori coilover (regolabili in altezza).

Cuore super sportivo

Si diceva, niente elettrificazione cofano diverso. Ecco perché: sotto c’è il V6 di 2.9 litri, il bi-turbo di Stelvio e Giulia Quadrifoglio da 510 cavalli e 600 Nm di coppia. Abbinato al cambio automatico ZF a otto marce e alla trazione posteriore. Le emozioni non mancheranno ai fortunati proprietari.

Leggi ora: Alfa Romeo Tonale, anteprima ufficiale entro il 2021

 

Ultima modifica: 4 settembre 2021

In questo articolo