Ecobonus auto, gli incentivi del Governo nel decreto di agosto

539 0
539 0

Ecobonus auto, il decreto di agosto ha rifinanziato gli incentivi, con 400 milioni per le vetture e 90 per le colonnine di ricarica, con nuove fasce, che da tre sono diventate quattro.

Ecobonus auto, sempre in base alle emissioni di anidride carbonica.

  • Da 0 a 20 g/km: incentivo di 8.000 euro con rottamazione (+2.000 euro di contributo del concessionario), 5 mila euro senza rottamazione (+1.000 euro di contributo del concessionario). Tetto del listino a 61.000 euro incentivi esclusi.
  • Da 21 a 60 g/km: incentivo 4.500 euro con rottamazione (+2.000 euro di contributo del concessionario), 2.500 euro senza rottamazione (+1.000 euro di contributo del concessionario). Tetto del listino a 61.000 euro incentivi esclusi.
  • Da 61 a 90 g/km: 1.750 euro con rottamazione (+2.000 euro di contributo del concessionario), 1.000 euro senza rottamazione (+1.000 euro di contributo del concessionario). Prezzo massimo vettura nuova 48.800 euro IVA inclusa.
  • Da 91 a 110 g/km: 1.500 euro con rottamazione (+2.000 euro di contributo del concessionario), 750 euro senza rottamazione (+1.000 di contributo del concessionario). Prezzo massimo vettura nuova 48.800 euro IVA inclusa.
Fiat nuova 500 "la Prima". Elettrica compatta premium.
Fiat nuova 500 “la Prima”. Elettrica compatta premium.

Leggi anche: incentivi auto e DL di agosto, il commento di UNRAE

Ultima modifica: 18 agosto 2020