Ducati Scrambler 2022, tutte le novità del modello

1738 0
1738 0

Ducati Scrambler 2022, la bestseller di Borgo Panigale si aggiorna. Arrivano le nuove versioni Scrambler 1100 Tribute PRO e Scrambler Urban Motard. Saranno in concessionaria da novembre, disponibili anche bella versione 35 kW per i possessori di patente A2.

La 1100 Tribute PRO

La 100 Tribute PRO rende omaggio alla storia del motore bicilindrico raffreddato ad aria, a cinquant’anni dalla prima introduzione su una Ducati, avvenuta nel 1971. Il Centro Stile Ducati si è ispirato ad alcuni elementi iconici di Ducati degli anni ’70, come la speciale livrea “Giallo Ocra”, il logo Ducati dell’epoca disegnato da Giugiaro e i cerchi a raggi, che nella colorazione nera si integrano alla perfezione con le tonalità della livrea celebrativa. Dettagli stilistici distintivi sono rappresentati dagli specchietti retrovisori circolari e dalla sella marrone con cucitura dedicata.

Spicca la ciclistica agile e il motore da 1.079 cm3 che eroga una potenza di 86 cavalli a 7.500 giri e una coppia di 9,2 kgm a 4.750 giri. Il modello è dotato di serie di tre Riding Mode, ognuno associato a diversi Power Mode e differenti livelli di Ducati Traction Control (DTC). Inoltre, grazie al faro anteriore con guidaluce a LED, la moto è sempre visibile e riconoscibile anche di giorno.

La Urban Motard

La cittadina

Urban Motard è votata all’ambiente cittadino. Il Centro Stile Ducati propone livrea che unisce in maniera inedita il bianco Star White Silk e il Rosso Ducati GP ’19. Ispirandosi al mondo della street art e dei graffiti metropolitani.

Il motore è il bicilindrico a L da 803 cm3 con distribuzione desmodromica. Eroga una potenza di 73 cavalli a 8.250 giri e una coppia di 6,7 kgm a 5.750 giri. Brillante e agile: per divertire, senza intimidire.

C’è anche un richiamo al mondo Motard  nella scelta di elementi, Quali le ruote a raggi da 17”, il parafango anteriore alto, la sella piatta. E anche nelle tabelle porta-numero laterali,

Urban Motard è dotato di serie del faro anteriore con DRL a LED, segno distintivo di tutti gli Scrambler. Che si abbina al faro posteriore con tecnologia full LED a diffusione.

Tutti i modelli Ducati e Scrambler Ducati dispongono dello ABS Cornering, che garantisce elevati livelli di sicurezza anche nelle frenate a moto inclinata. E sono predisposti per il Ducati Multimedia System (DMS). Il quale abilita la connessione dello smartphone alla moto tramite bluetooth. Di serie neve  la presa USB posizionata sotto la sella.

 

Ultima modifica: 18 ottobre 2021

In questo articolo