Dodge Challenger Redeye, la muscle car più potente presto sulla strada

723 0
723 0

Dodge Challenger SRT Hellcat Redeye è pronta a rombare sulla strada. Il primo esemplare della vettura che succede alla Demon è infatti uscito dalla linea di produzione dello stabilimento FCA di Brampton, in Ontario. L’auto viene definita la muscle car più potente, rapida e veloce.

La Challenger Redeye è spinta dal poderoso V8 sovralimentato da 6.2 litri che deriva da quello della Demon. La potenza è di 808 cavalli, la coppia di 958 Nm. Le prestazioni, esaltate dalla Dodge, sono brillanti. L’accelerazione 0-60 miglia orarie (96 km/h) si compie in 3,4 secondi. In 10,8 secondi percorre la distanza di un quarto di miglio (402 metri) a 210 km/h e la velocità massima di 326 km/h.

La Challenger Redeye paga un omaggio alle classiche Dodge nel design del cofano, con la doppia presa d’aria. Fra le altre novità, il simbolo Redeye che compare su parafango, pannello degli strumenti, portachiavi e alloggiamento del compressore. Anche all’interno il logo appare sullo schermo, nuovo anche il tachimetro rosso con velocità fino a 220 miglia orarie.

Le consegne cominceranno nel corso di questo autunno e, a differenza della Demon, la nuova vettura non è in tiratura limitata. La Demon è stata prodotta in 3.300 esemplari a 85 mila dollari. La Redeye costerà 70 mila dollari e non ha limiti di produzione.

Ultima modifica: 4 ottobre 2018