Devel Sixteen, il rombo della belva da 5007 cavalli

5708 0
5708 0

Un video di 7 secondi ci mostra la Devel Sixteen finalmente in movimento. A questo punto crescono le speranze di vedere un giorno in produzione questa belva da 5007 cavalli. Era stata presentata a Dubai quattro anni fa come prototipo. Poi nuovamente lo scorso autunno, sempre a Dubai, in una versione più vicina a quella stradale. Nel video la vediamo accelerare da ferma. Il suono del motore arriva forte e chiaro, ma è evidente che la vettura non sia spinta al massimo. Si può ipotizzare un 20% della massima potenza.

Prodotta nell’emirato è fatta su misura per i facoltosi arabi. A regalare prestazioni esagerate è il motore V16 quadriturbo con una cilindrata di 12.6 litri. Un propulsore da dragster, creato proprio da un’azienda americana specializzata in questo tipo di vetture. La Devel Sixteen, nei piani della Defining Extreme Vehicles Car Industry che la costruisce, avrà tre versioni.

Quella può estrema, da 5.007 cavalli appunto, non sarà omologata per l’uso stradale e sarà essenzialmente un dragster. Si annuncia una velocità superiore ai 480 km/h e un costo di 2 milioni di dollari. Le due versioni stradali dovrebbero montare un motore V8. Un modello base da circa 1.500 cavalli e 1,5 milioni di dollari di costo e uno da 3.000 cavalli e 1,8 milioni di dollari.

Per realizzare la vettura è stata richiesta la collaborazione di Manifattura Automobili Torino, il cui boss Paolo Garella è il capo ingegnere di questo progetto. Lo scorso novembre ha annunciato che un prototipo della Devel Sixteen è previsto fra la fine del 2018 e l’inizio del 2019.

Ultima modifica: 20 aprile 2018

In questo articolo