Deodoranti per auto: quali usare con animali a bordo

499 0
499 0

I deodoranti per auto possono essere utili a chiunque affronti viaggi lunghi o brevi, d’inverno o d’estate. Se dobbiamo portare con noi un animale in auto non dobbiamo essere schizzinosi e sopportare l’inconveniente di peli sparsi nell’abitacolo, che si insinuano anche nei posti più assurdi, e quell’odore inconfondibile che soltanto il padrone può amare più di un profumo costoso.

E se bisogna portare un passeggero, se bisogna prestare l’auto, se sorge un’improvvisa fobia? La soluzione non è sbarazzarsi del cucciolone. Teli copri sedile risolvono abbastanza efficacemente la semina di peli, che il cane perde non per dispetto ma soltanto perché un viaggio in auto, breve o lungo che sia, comporta uno stress per il nostro “quattrozampe”.

Per l’odore la faccenda si complica un po’. E’ necessario intervenire con un deodorante, ma bisogna fare attenzione perché il cane potrebbe essere allergico a sostanze chimiche o a semplici essenze.

Deodoranti chimici o naturali

Le possibilità quindi sono diverse. Si può scegliere tra i prodotti in commercio in negozi specializzati, o con soluzioni prese in prestito dai vecchi rimedi della nonna.

Anche i prodotti già pronti possono avere una composizione solida o liquida ed essere completamente biologici. Si trovano a prezzi molto accessibili. Dai semplici sacchetti di lavanda, da tenere nell’abitacolo ben esposti, ai carboni attivi con rilascio costante di fragranze diverse. Efficaci, a buon prezzo (circa 4 – 8 euro), ma da sostituire frequentemente, se viaggiare con il cane è un’abitudine costante.

Anche lo spray, reperibile spendendo dai 10 ai 20 euro, è una buona soluzione. Generalmente sono a base di enzimi assorbi odori e di essenze profumate e pochi spruzzi garantiscono un effetto duraturo, ma possono provocare allergie con prevedibili starnuti nell’animale.

E allora ci si può affidare anche a soluzioni fai da te, per avere la garanzia di sostanze naturali e sicuramente meno impattanti sul nostro amico.

Deodoranti per auto fai da te

Il bicarbonato di sodio, che si trova anche nel supermercato sotto casa, è il rimedio assorbi odori più conosciuto ed efficace. In un sacchetto di tela basta versarne un centinaio di grammi e lasciarlo in auto per assorbire qualunque lezzo a lungo e senza aggiungere odori su odori. Con qualche goccia di succo di limone, aggiungerà anche un profumo leggero e del tutto naturale. Al posto del limone sempre sul sacchetto potrà essere spruzzata qualche goccia di essenza naturale, ma sempre senza esagerare.

Anche lo spray può essere fatto in casa, con una soluzione di acqua, bicarbonato ed essenze naturali: limone o lavanda andranno benissimo.

Ma prima di giocare al piccolo chimico, senza rimuovere i peli nessun rimedio sarà mai efficace.

Ultima modifica: 31 agosto 2018