Dacia Duster restyling, il SUV si aggiorna nella forma e nella sostanza | VIDEO

2391 0
2391 0

Dacia Duster restyling sarà in concessionaria a settembre. La rinnovata versione del SUV di successo grazie all’apprezzato rapporto qualità-prezzo (attualmente a partire da 11.900 euro) offre novità di stile e tecnologia. E’ disponibile a trazione anteriore e 4×4.

Dacia Duster restyling

Innanzitutto il nuovo colore Orange Arizona, distintivo, che ben si abbina ai nuovi gruppi ottici anteriori mutuati dalla compatta Sandero (qui la prova di QN Motori). Anche il posteriore, con i fari e il nuovo spoiler, i cerchi in lega, presentano novità, votate anche migliorare l’aerodinamica. Utile a ridurre fino a 5,8 g/km le emissioni di CO2.

L’abitacolo promette più comodità, grazie a rivestimenti e poggiatesta aggiornati. L’aspetto pratico, sempre fondamentale su Dacia Duster 2022, presenta il braccio scorrevole centrale e prese USB anche per la seconda fila di sedili. 

Il sistema multimediale di serie su tutte le versioni è il Dacia Plug & Music (radio, MP3, USB e Bluetooth), al quale si possono aggiungere il Media Display e Media Nav. La plancia presenta un nuovo touchscreen da 8”.

Con Media Display, l’equipaggiamento comprende 6 altoparlanti (di cui 2 boomer e 2 tweeter all’anteriore), radio DAB, connettività Bluetooth, due porte USB e funzione Smartphone Replication cablata compatibile con Apple CarPlay ed Android Auto. Gli appositi comandi al volante permettono di attivare il riconoscimento vocale e, pertanto, di dare comandi vocali all’assistente iOS o Google dello smartphone.

Con Media Nav, il sistema multimediale si arricchisce della navigazione a bordo e della connettività Wi-Fi (wireless) per Apple CarPlay ed Android Auto.

L’interfaccia di Media Display e Media Nav comprende una sezione “Veicolo” che consente, in particolare, di accedere alle informazioni sulla guida economica oppure, nella versione a 4 ruote motrici, al sistema 4×4 Monitor (altimetro, inclinometro, bussola, ecc.)

Dacia Duster restyling: i motori sono stati aggiornati

Disponibili il 1.5 dCi da 115 cavalli con cambio manuale (a due o quattro ruote motrici) e il turbo benzina TCe da 90 CV con cambio manuale e trazione anteriore. E l’apprezzato bifuel benzina GPL ECO-G da 100 cavalli. Che ora ha una autonomia totale di 1.235 km, grazie al nuovo serbatoio del Gpl da 62 litri che si aggiunge a quello da 50 litri per la benzina.

Duster 2022 è sempre pronto anche al fuoristrada, grazie a caratteristiche interessanti:

  • Altezza libera dal suolo di 217 mm nella 2 ruote motrici e di 214 mm nella 4 ruote motrici
  • Angolo di dosso di 21°
  • Angolo di attacco di 30°
  • Angolo di uscita di 34° nella 4×2 e di 33° nella 4×4

Dacia Duster restyling – scheda tecnica

VOLUME DEL BAGAGLIAIO 2 ruote motrici 4×4
Volume del bagagliaio in litri 478 L (471 L con il Dci 115) 467 L
Volume del bagagliaio in dm3 (norma VDA) 445 dm3 411 dm3
Volume massimo (ad altezza sedile) con sedili posteriori ripiegati, in litri 1.623 L 1.614 L
DIMENSIONI (mm) 2 ruote motrici 4×4
Lunghezza fuori tutto 4.341
Passo 2.673 2.676
Sbalzo anteriore 842 841
Sbalzo posteriore 826 824
Larghezza fuori tutto con retrovisori ripiegati / aperti 1.804 / 2.052
Carreggiata anteriore 1.563
Carreggiata posteriore 1.570 1.580
Altezza con / senza barre da tetto 1.633 / 1.693 1.621 / 1.682
Altezza con portellone aperto a vuoto 2.020
Altezza soglia del bagagliaio a vuoto 782 764
Altezza libera dal suolo a vuoto / con carico 217 / 183 214 / 182
Raggio alle ginocchia dei sedili posteriori 170
Larghezza ai gomiti anteriore 1.403
Larghezza ai gomiti posteriore 1.416
Larghezza alle spalle anteriore 1.383
Larghezza alle spalle posteriore 1.379
Altezza anteriore a filo padiglione 900
Altezza posteriore a filo padiglione 892
Larghezza massima entrata bagagliaio 980
Larghezza interna tra passaruota 977
Lunghezza di carico con sedili posteriori ripiegati 1.792

Dacia Duster restyling, le foto ufficiali

 

 

Ultima modifica: 23 giugno 2021

In questo articolo