Dacia AR, la app di realtà aumentata. Come funziona

458 0
458 0

Dacia AR è la nuova app di realtà aumentata per smartphone e tablet.Permette di visualizzare i veicoli ovunque, persino in scala 1:1, e anche di entrare al loro interno.

In garage, sul parcheggio, per strada: è sufficiente  collocare il veicolo nell’ambiente reale di propria scelta. Ogni azione è possibile, come avvicinarsi, girarci intorno, entrarci dentro, zoomare su un dettaglio!

I concessionari potranno utilizzarla per mostrare i veicoli in modo inedito, oltre a sfruttare gli strumenti già esistenti. Dacia AR si rivelerà utile anche quando i concessionari vorranno presentare a un cliente un modello non presente nello showroom. Tutti i modelli – in tutti i colori – sono disponibili sulla app.

Dacia AR, la app di realtà aumentata

Leggi ora: Dacia Jogger, la prova su strada di QN Motori

Gratuita e disponibile su App Store e Google Play, richiede uno smartphone o un tablet. Così, Dacia si digitalizza per essere sempre più accessibile.

Consente sin da ora di vedere nel dettaglio la gamma Dacia con la nuova visual identity e soprattutto di scoprire i nuovi equipaggiamenti introdotti su alcuni modelli:

Per Sandero Stepway

  • introduzione del motore benzina TCe 110

Per Duster

  • nuova forma delle bocchette dell’aria
  • primo veicolo Dacia dotato di retrovisori esterni richiudibili elettricamente
  • accensione automatica dei tergicristalli

Con l’arrivo della nuova visual identity, Media Nav e Media Display si allineano e l’aggiornamento delle mappe di navigazione diventa gratuito per tre anni (rispetto ai tre mesi precedentemente offerti).

Infine, Dacia cambia il nome dei livelli di allestimento:

  • Essential per le versioni più accessibili
  • Expression, per il cuore di gamma
  • Journey, per le versioni più equipaggiate

Leggi ora: Dacia arriva a 10 milioni di auto prodotte

Ultima modifica: 16 giugno 2022

In questo articolo