Cupra Ateca 2020, restyling per il SUV sportivo da 300 cavalli

297 0
297 0

Cupra Ateca 2020, dopo Seat anche il Marchio sportivo aggiorna il SUV compatto. Restyling di metà carriera, con immagini ufficiali. Il modello sarà in concessionario in autunno, il prezzo al momento non è stato comunicato.

Leggi anche: Seat Ateca 2020, aggiornamento per il SUV compatto

Nuovi fari, i paraurti, sei colori inediti e anche i cerchi in lega da 19 pollici. Spiccano sulla carrozzeria le finiture in alluminio: sono nere le pinze dei freni Brembo, ma possono essere color rame (Cupra, deriva dal latino Curprum, rame appunto).

Leggi anche: Cupra Ateca 2018, la prova di QN Motori

Nella dotazione degli interni sono compresi i sedili sportivi ad alto contenimento (tessuto o pelle, ma a pagamento). L’abitacolo presenta un nuovo volante, la plancia digitalizzata con strumentazione con display da 10,15 pollici e schermo da 9,2″ in plancia. Presenti eSim, connettività. Evoluti angli gli ADAS, i sistemi di assistenza alla guida sono di secondo livello.

Sono sei le modalità di guida disponibili, grazie alle quali Cupra Ateca 2020 offre un comportamento dinamico. Coadiuvato da sospensioni a controllo elettronico, sterzo progressivo. Lo scarico di Akrapovič esalta i 300 cavalli del turbo benzina 2.0 TSI, capace di erogare 400 Nm di coppia.

Abbinato alla trazione integrale 4Drive e al cambio automatico DSG doppia frizione a sette marce permette prestazioni notevoli. Velocità massima di 247 km/h e accelerazione a 0 a 100 km/h in 4,9 secondi.

Cupra Ateca 2020, la galleria fotografica

Leggi anche: Seat Mò, il marchio della mobilità urbana

Ultima modifica: 22 giugno 2020

In questo articolo