Corvette C8, l’americana che sfida Ferrari e Porsche

2517 0
2517 0

Corvette C8, la nuova generazione della sportiva americana darà filo da torcere, per prestazioni, a Ferrari e Porsche. Arriverà sul mercato nel 2019, presentata il prossimo gennaio al Salone di Detroit.

Si tratterà di una rivoluzione nella storia della Vette, dopo le sette generazioni che circolano dal 1953. Infatti, come aveva scritto QN Motori, Corvette C8 presenterà due anteprime assolute per il modello. Motore centrale e propulsione ibrida.

I prototipi stanno effettuando i test (nella foto sotto in pista a Elkhart Lake nel Wisconsin) a dimostrazione che la fase di sviluppo sta per essere completata.

Corvette C8, le foto spia in autodromo a Elkhart Lake nel Wisconsin
Corvette C8, le foto spia in autodromo a Elkhart Lake nel Wisconsin

Le immagini dal circuito e i rendering mostrano una posizione di guida molto avanzata rispetto al passato. A conferma della presenza del motore centrale. L’aerodinamica è molto sviluppata. Le versioni a motore termico dovrebbero essere tre. Ci sarà sempre l’eccellente V8 benzina di 6.2 litri, che erogherà circa 500 cv. Ma ne arriverà anche uno da 5.5 litri, aspirato e turbo, con potenze di 600 e 800 cavalli. Evoluzione del propulsore della C7R da gara.

Corvette C8, l’ibrida da 1.000 cavalli

La versione più attesa sarà la prima Vette ibrida. Con il V8 turbo benzina da 800 cv e il motore elettrico (più le batterie) da 200 cv. In tutto, mille cavalli. Una potenza, che nonostante l’aggravio di peso di 150 kg, eccezionale. Abbinata alla trazione integrale. E adatta per competere col cronometro e con Ferrari e Porsche.

Corvette C8, la supercar americana. Rendering di blog.4tuners.com
Corvette C8, la supercar americana. Rendering di blog.4tuners.com

Ultima modifica: 13 agosto 2018