Corvette C8, col motore elettrico arriverà a 1.000 cavalli

839 0
839 0

La Corvette C8, col suo nuovo motore centrale, dovrebbe debuttare il prossimo anno al Salone di Detroit. In casa Chevrolet nessuno conferma l’arrivo della nuova supercar, ma i ripetuti avvistamenti stradali lo rendono un segreto per modo di dire. Il passaggio dal motore anteriore a quello centrale non è l’unica novità.

Ci saranno nuovi propulsori e una versione top di gamma ospiterà anche un’unità elettrica, secondo quanto rivela Car and Driver. Questa versione della C8 non arriverà prima del 2022, ma promette di essere sconvolgente sul piano delle prestazioni. La potenza complessiva dovrebbe infatti aggirarsi sui 1.000 cavalli.

Il motore elettrico verrebbe montato all’asse anteriore e conferirebbe 200 cavalli aggiuntivi. Si andrebbero ad aggiungere agli 800 prodotti dalla versione biturbo del nuovo V8 aspirato da 5.5 litri. La versione standard di questo propulsore produrrà invece 600 cavalli e andrà a sua volta a sostituire l’attuale LT1 V8 da 500 cavalli.

La Corvette C8 sarà disponibile con un’unica trasmissione dual clutch automatica a 8 rapporti sviluppata con Tremec. Il nuovo modello sarà una vettura che avrà un’evoluzione continua nel suo ciclo di vita. Come detto, la versione estrema da 1.000 cavalli dovrebbe arrivare solo nel 2022. Al prossimo Salone di Detroit si dovrebbe vedere una versione se non definitiva, almeno come concept. Nel corso dell’anno si dovrebbe poi arrivare al lancio ufficiale, secondo i rumors.

Ultima modifica: 28 maggio 2018