Come migliorare la frenata auto

213 0
213 0

Essere in grado di eseguire una corretta frenata auto potrebbe fare la differenza, soprattutto in situazioni di estremo pericolo. Non solo avere un buon impianto frenante può aiutare, ma anche avere la giusta tecnica.

Consigli per migliorare la frenata auto

Cambiare regolarmente dischi, pastiglie e liquido dei freni, nonché eseguire un check-up delle gomme ogni tanto, può di sicuro migliorare la frenata auto, ma non è tutto.

Specialmente quando piove o nevica, bisogna prestare particolare attenzione al modo in cui si effettua la frenata. Auto moderne sono dotate di dispositivi di assistenza alla guida che comprendono anche la frenata automatica, qualora non venissero rispettate le distanze di sicurezza o nel caso in cui si stia entrando in collisione con un altro veicolo.

Nonostante ciò, bisogna comunque essere in grado di saper padroneggiare la propria vettura e sapere come e quando è meglio frenare. In caso di condizioni avverse, la prima cosa da tenere sempre a mente è: mantenere le distanze di sicurezza e andare a una velocità quanto possibile costante. In presenza di asfalto bagnato, infatti, l’aderenza delle ruote, anche quelle più sicure e performanti, diminuisce e una brusca frenata potrebbe far sbandare la vettura sul quale state viaggiando, facendovi perdere il controllo e andando a sbattere da qualche parte o, peggio, contro altri veicoli.

La frenata auto, in condizioni meteorologiche avverse, deve essere graduale, non troppo improvvisa. Bisogna eseguire decise, ma non improvvise, pressioni sul pedale del freno.

Nelle situazioni di estremo pericolo, in cui si è costretti a dover frenare immediatamente, si può addirittura ricorrere al freno a mano, per non perdere completamente il controllo del mezzo sul quale state viaggiando e assicurandovi così di inchiodare. Questo discorso vale per lo più per le auto che non hanno il sistema ABS incorporato.

Cosa modificare per migliorare la frenata auto

Se dopo aver eseguito il check-up completo dell’impianto frenante della vostra vettura, riscontrate di avere ancora problemi nella frenata auto, sarà il caso di effettuare qualche modifica.

Considerando a priori il modello dell’automobile, potrete sostituire i dischi con dei modelli maggiorati, assicurandovi, però, che siano a norma di legge. Se la vostra principale preoccupazione è ridurre lo spazio di frenata auto, è necessario cambiare le pinze. Montare dischi e pastiglie di elevata qualità vi consentiranno di avere un impianto frenante efficiente più a lungo, ma per intervenire sullo spazio di arresto è le pinze che andrebbero sostituite.

Nei veicoli dotati della tecnologia ABS, il sistema di frenata auto funziona in maniera leggermente differente. In situazioni di pericolo, in cui risulta necessario dover frenare tempestivamente bisogna frenare con decisione, fino in fondo, e non alzare il piede dal pedale, anche se lo si dovesse sentire vibrare. In questo modo, si porteranno gli pneumatici al loro limite di trazione. Solo quando sentirete che la velocità della vettura sta diminuendo, potrete alzare piano piano il piede dal freno e questo continuerà, comunque, il suo lavoro in maniera corretta.

Ultima modifica: 7 novembre 2018