Citroen e i segreti del successo, comfort e design. Jackson racconta

694 0
694 0

Linda Jackson, 60 anni inglese di Coventry, è ceo di Citroen e punto di riferimento importante per il mondo dell’auto. Nel 2018 è stata nominata «Donna più influente del settore automotive».

Linda Jackson riceve  da Bianca Carretto la Mela d'Oro durante 29esima edizione del Premio Marisa Bellisario "Donne ad Alta Quota"
Linda Jackson riceve da Bianca Carretto la Mela d’Oro durante 29esima edizione del Premio Marisa Bellisario “Donne ad Alta Quota”

I risultati europei del suo marchio stanno confermando questa etichetta vincente…

«Forte del successo della sua offensiva di prodotto, Citroen Europa ha registrato (nel 2018) 825.000 vendite. Cioè il +5% rispetto al 2017. E’ il primato di vendite assoluto per il continente da sette anni a questa parte ed è il quinto anno consecutivo di crescita, con un significativo +28% rispetto al 2013. Come quota mercato siamo al 4,5% (+0,2% rispetto al 2017».

Citroen C5 Aircross, prova su strada del comfort class suv
Citroen C5 Aircross

Nel 2019 si celebra il centenario di Citroen. Quali iniziative avete in programma?

«Per celebrare 100 anni di audacia e innovazione Citroen prevede una gamma trasversale esclusiva chiamata «Origins». Che richiama la storia e riguarda diversi modelli, secondo i mercati, con identità comune ed equipaggiamenti al passo con i tempi».

Citroen C5 Aircross, la prova su strada di QN Motori

E a proposito di futuro che cosa avete in serbo?

«Il Centenario sarà l’occasione per proporre la visione futura di Citroen presentando due concept inediti. Il primo rappresenta la visione del marchio nell’ambito della mobilità urbana. E il secondo incarnerà il concetto di ultra-comfort».

Nuova Citroen C4 Cactus
Nuova Citroen C4 Cactus

Da C4 Cactus fino a C5 Aircross, proprio il comfort sembra al centro della vostra filosofia?

«Oltre al design, che contraddistingue i nostri prodotti e consente di differenziarci, il comfort resta un pilastro nel DNA della marca. Le nuove sospensioni con smorzatori idraulici progressivi e i sedili Advanced Comfort, che grazie a una schiuma poliuretanica ad alta densità garantiscono grande comfort posturale e dinamico, sono oggi i nostri punti di forza».

Gli speciali sedili Citroen

L’obiettivo è di collocarvi un passo sopra la concorrenza…

«La nostra filosofia di comodità all’interno dell’auto tocca altri elementi come la connettività, la modularità, lo spazio a bordo, i materiali, la qualità dell’aria. Vogliamo che il concetto di comfort diventi democratico e globale, cioè alla portata di tutti. E noi puntiamo ad essere la marca automobiliostica di riferimento in questo campo».

Come avverrà la transizione energetica di Citroen nei prossimi anni?

«Citroen C5 Aircross sarà il primo modello a disporre di una versione PHEV nel 2020. La nostra strategia Low Emission Vehicle prevede che ogni nuovo modello lanciato dal 2020 in poi disporrà di una versione elettrificata, 100% eletrica oppure ibrida. Per arrivare nel 2025 al 100% della gamma con un’offerta elettrificata».

Giuseppe Tassi

Linda Jackson, CEO di Citroen
Linda Jackson, CEO di Citroen

Ultima modifica: 18 gennaio 2019