Citroen 19_19, il comfort elettrico e autonomo del futuro prossimo

803 0
803 0

Citroen 19_19 è il concept che continua le celebrazioni del centenario del Marchio del double chevron.

E’ un prototipo di auto elettrica a guida autonoma, dotata di un’autonomia eccezionale per una vettura a batteria. Ben 800 chilometri grazie agli accumulatori dia 100 kWh. Il 75% della batteria, ovvero 600 km di range, è ricaricabile in 20 minuti con un supercharger dedicato. Ma c’è anche la ricarica wireless.

Tanta strada per i lunghi viaggi, quindi con il comfort tipico di Citroen. Molto accogliente: il passo di 3,10 metri è da grande ammiraglia. Agli antipodi rispetto ad Ami One, l’altra concept per il secondo del brand, orientata al traffico cittadino. E’ lunga 4,66 metri, alta 1,6 m e larga 2,24 metri.

Comoda ai massimi livelli, per il futuro prossimo. Dotata di sospensioni con smorzatori idraulici progressivi abbinati a giganteschi cerchi da 30″ con pneumatici integrati. Lo speciale battistrada delle gomme è stato realizzato per assorbile il rumore.

Citroen 19_19, trazione integrale elettrica

E’dotata di due motori elettrici, uno su asse anteriore e uno su asse posteriore. Permettono la trazione integrale a elettroni.

La potenza di sistema erogata è notevole, ben 462 cavalli e 800 Nm di coppiaAccelera da 0 a 100 km/h in cinque secondi netti e arriva a 200 km orari di velocità massima.

Guida autonoma, ma con volante. Citroen 19_19 accoglie i quattro passeggeri con portiere che si aprono ad armadio. E’ dotata di self drive,  ma anche di volante, che rientra in plancia quando è la vettura ad agire. Un tuffo nel futuro è dato dal Persona Assistant. che interagisce con l’equipaggio.

Ultima modifica: 14 maggio 2019

In questo articolo