Chevrolet Camaro ZL1 1LE, più veloce con l’automatico a 10 marce

1122 0
1122 0

Chevrolet Camaro ZL1 1LE, la più veloce e adatta alla pista Camaro di sempre. Così Chevrolet descrive il nuovo modello della sua sportiva, che sarà disponibile nelle concessionarie americane da febbraio. Per la prima volta sarà dotata di una trasmissione automatica a 10 marce, con cambiate ultra rapide.

Chevrolet sostiene che, con questa trasmissione, può abbassare di parecchi secondi il proprio record sul giro al Nurburgring, ottenuto col cambio a sei marce. Chi ama il cambio manuale può comunque stare tranquillo, resta disponibile anche quello. “Questa trasmissione è ottimizzata per la velocità“, dice il capo ingegnere Mark Dickens. “Nel setup Track Mode con 10 marce hai sempre il rapporto giusto con acceleratore a tavoletta o no. Anche se non sei un pilota professionista, cambierai marcia come loro“.

Sotto il cofano resta il V8 sovralimentato da 6.2 litri che produce 660 cavalli e 880 Nm di coppia. Per la Camaro ZL1 1LE, il team Chevrolet ha potenziato la trasmissione ma non solo. Anche il differenziale elettronico a slittamento limitato e la gestione del sistema di trazione. Gli ammortizzatori Multimatic DSSV sono stati ricalibrati bilanciare i pesi con l’arrivo del cambio a 10 rapporti.

Camaro fa anche un passo indietro, però. E torna alla configurazione del frontale pre restyling visto che la novità non aveva ottenuto grande gradimento. Altre dotazioni specifiche sono l’alettone posteriore in fibra di carbonio, i deflettori all’anteriore, i cerchi in alluminio forgiato ultraleggeri. Tutti accorgimenti che hanno permesso di risparmiare 22 kg rispetto alla Camaro coupé standard.

 

Ultima modifica: 30 gennaio 2019