Cellulare alla guida, pioggia (sacrosanta) di multe a Bologna

928 0
928 0

Cellulare alla guida, pioggia (sacrosanta) di multe a Bologna. Nel tratto compreso tra Modena e Forlì, sulla A/1 del Sole e sulla A/14 “del Levante” sono state contestate dalla Polizia stradale in sei ore, 30 violazioni. Questo per il mancato uso con gli smartphone di cuffie sonore o dispositivi a viva voce.

Sono alcuni risultati delle tre sessioni organizzate dalla Polstrada. Motivate dal fatto che che fra le principali cause di incidenti stradali mortali o comunque gravi, vi sono alcuni comportamenti che durante la guida hanno pesanti ricadute sulla concentrazione del conducente. Ad abbassare il livello di attenzione mentre si guida è soprattutto l’uso dello smartphone.

Quasi 2200 multe a Bologna in 4 mesi contro lo smartphone

Tutte le altre pattuglie presenti sul territorio regionale, in media circa 120 equipaggi al giorno, hanno rilevato, nello stesso periodo, 90 violazioni analoghe. Da gennaio ad aprile 2017 la Polizia a Bologna ha elevato 2183 sanzioni a chi guidava usando il cellulare. Il 36% in più rispetto allo stesso periodo del 2016. Numeri che cominciano a diventare allarmanti. Il pugno di ferro in queste situazioni è più che giustificato. Indispensabile a nostro giudizio.

Ultima modifica: 29 maggio 2017