Bugatti Chiron Pur Sport in pista, un giro al massimo

445 0
445 0

Bugatti Chiron Pur Sport in pista. Guardate come sfreccia la versione più “agile” della smoderata hypercar. Siamo in Germania sul circuito di Bilster Berg. Alla guida c’è Sven Bohnhorst, Bugatti chassis setup engineer.

Bugatti Chiron Pur Sport in pista
Bugatti Chiron Pur Sport

Rispetto alle altre Chiron il plus è sull’agilità. La Casa lavora per migliorare ulteriormente il telaio, lo sterzo e gli ammortizzatori. Per esaltare anche la la nuova modalità di guida ESC Sport +.

L’ingegnere commenta: “La combinazione di una configurazione del telaio sportiva, senza compromessi, i nuovi pneumatici (Michelin Sport Cup 2, ndr) con una mescola di gomma più morbida e il rapporto di trasmissione più breve consentono di manovrare Chiron Pur Sport in qualsiasi curva in sicurezza e alla velocità della luce. Una sensazione incredibile al volante. Che fa scorrere l’adrenalina ”.

Il motore è il 16 cilindri a W bi-turbo di 8 litri di cilindrata da 1.500 cavalli di potenza e 1.600 Nm di coppia. Dotato di un cambio con rapporti più corti per avere una accelerazione ancora più devastante. La ripresa è mostruosa, migliora di 2 secondi nel passaggio da 60-120 km/h.

Chiron Pur Sport sarà assemblata in un un numero limitato a 60 unità. La produzione inizierà nella seconda metà del 2020. Il prezzo netto sarà di tre milioni di euro.

Bugatti Chiron Pur Sport in pista, la galleria fotografica

Ultima modifica: 10 giugno 2020

In questo articolo