BMW Z4, su strada la nuova roadster | VIDEO

1623 0
1623 0

BMW Z4, la nuova generazione sta per arrivare. La nuova spider bavarese, che ha molto in comune con Toyota Supra, sarà inizialmente disponibile in tre motorizzazioni. Tutte omologate allo standard Euro 6d-TEMP per le emissioni. Sono nove i colori di carrozzeria disponibili.

La capote in tessuto è in nero come standard o antracite con effetto argento a richiesta. È ad apertura e chiusura elettrica: impiaga dieci secondi, anche in movimento fino a a 50 km orari.

Z4, i motori della roadster

Quella di partenza è BMW Z4 sDrive20i, due litri quattro cilindri con potenza di 197 cavalli. La coppia massima di 320 Nm si traduce in un 0-100 km/h di 6,6 secondi.

La sDrive30i (sempre un “duemila”) eroga 258 cavalli e 400 Nm di coppia che le permettono di scattare da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi. Top di gamma la M Performance è la Z4 M40i. A spingerla è il motore 6 cilindri in linea 3 litri con tecnologia M Performance Twin Power Turbo. La potenza è di 340 cavalli, la coppia di 500 Nm e l’accelerazione da 0 a 100 km/h si compie in 4,6 secondi.

BMW Z4 è cresciuta in lunghezza di 85 millimetri arrivando a 4.324 millimetri. E’ più larga di 74 mm (ora 1.864 mm) e di 13 mm più alta (1.304 mm). L’accorciamento di 26 mm dell’interasse a 2.470 mm serve ad affinare l’agilità, così come la distanza tra le ruote notevolmente più larga, 1.609 mm nella parte anteriore (+ 98 mm) e 1.616 mm nella parte posteriore (+ 57 mm).

BMW Z4 Roadster
BMW Z4 Roadster

Ultima modifica: 10 gennaio 2019

In questo articolo