Bmw Z4, i bozzetti della spider tedesca finiscono in rete

1322 0
1322 0

La Bmw Z4 sarà presentata ufficialmente il prossimo agosto a Pebble Beach. La Casa tedesca ha anticipato qualche foto dei test in pista della spider, appositamente camuffata, nei giorni scorsi. Come al solito, però, la rete non perdona. Il sito olandese Autoweek ha messo le mani sui bozzetti della vettura e li ha pubblicati, svelandone le linee.

Lo scorso anno, fra Pebble Beach e il Salone di Francoforte, Bmw aveva mostrato il concept della Z4. La versione da produzione mostrata in rete appare abbastanza simile, anche se un po’ addolcita. L’impressione è quella di linee meno aggressive anche se il frontale si discosta poco dal concept. La griglia a doppio rene, i gruppi ottici e le nervature sul cofano si rifanno a quello.

La Z4 segue il design di una spider sportiva classica, con il lungo cofano e un posteriore compatto e filante con lo spoiler sulla coda. Le prese d’aria nel fascione anteriore sembrano più piccole rispetto a quelle della Z4 concept. Un risparmio del peso sull’altare di migliori prestazioni si riscontra nel cambio della capote, ora soft dopo l’hard top precedente.

La Bmw Z4 sarà prodotta nella fabbrica austriaca Magna Steyr a Graz. Per quanto riguarda le motorizzazioni, al top di gamma ci sarà la Z4 M40i con il propulsore sei cilindri da 3.0 litri e 335 cavalli. La potenza passerà a 385 cavalli nella versione Competition. Probabile anche la presenza di due quattro cilindri turbo da 2.0 litri, in due varianti da 190 e 250 cavalli.

Ultima modifica: 12 giugno 2018

In questo articolo