BMW X6 M, nel 2020 il SUV Coupé da 600 cavalli

6412 0
6412 0

BMW X6 M è tutt’ora una delle auto più “esagerate” in assoluto. Un SUV-coupé dal design e dalla stazza poderosi, ma con la potenza di una supercar. La nuova generazione è attesa per fine 2019, inizio 2020 e avrà delle caratteristiche uniche.

La “base” di partenza c’è già. La nuova X5 che abbiamo appena provato ad Atlanta, in Georgia. Con tutte le novità tecniche. Ruote posteriori sterzanti, dimensioni cresciute al pari di abitabilità e bagagliaio.

BMW X6 M Sport Edition
L’attuale BMW X6 M Sport Edition

Nuova BMW X6 mutuerà, come è accaduto per l’attuale serie, moltissimo da X5. Come le sospensioni pneumatiche, la plancia digitale e gli avanzati sistemi di assistenza alla guida.

BMW X5, la prova su strada di QN Motori

BMW X6 M 2020

BMW X6 M, della quale stanno già girando i “muletti”, ovviamente darà qualcosa di speciale in più. Se le versioni “standard” del modello avranno i motori 6 cilindri Diesel, benzina e plug-in hybrid, la capostipite sportiva avrà un otto cilindri.

BMW X6 M Sport Edition
L’odierna BMW X6 M Sport Edition

BMW X6 M, oltre il muro dei 600 cavalli?

Si tratta del l V8 di 4.4 litri biturbo, che nella sua ultima evoluzione arriva a 625 cavalli sulla M5 Competition. Con l’aggiunta di i 750 Nm di coppia da 1.800 a 5.000 giri, Ovviamente sarà abbinato alla trazione integrale intelligente BMW xDrive e al cambio automatico a otto marce.

BMW X6 M 2020

Ultima modifica: 4 ottobre 2018