BMW mostra i prototipi di X3 M e X4 M col nuovo sei cilindri

2539 0
2539 0

Il weekend del DTM al Nurburgring è stata l’occasione per BMW di presentare i prototipi di X3 M e X4 M. Non una scelta casuale, visto che sul mitico circuito tedesco la Casa bavarese sviluppa i suoi modelli M. I due “piccoli” Suv, benché opportunamente camuffati, offrono un aspetto sicuramente sportivo.

Si comincia dal paraurti anteriore con tre prese d’aria molto vistose. Gli accorgimenti aerodinamici riguardano gli specchietti, i cerchi in lega sono ultraleggeri, il sistema frenante è ad altre prestazioni con pinze blu. Al posteriore un inedito spoiler e il sistema di scarico a quattro uscite.

BMW ha confermato che i due SUV monteranno il nuovo sei cilindri con tecnologia M TwinPower Turbo. Ovviamente non sono stati forniti dettagli sulle prestazioni e la potenza. Le indiscrezioni parlano però del 3.0 litri da 460 cavalli. I due modelli avranno la trazione integrale M xDrive, la stessa introdotta per la prima volta su BMW M5.

Fra gli altri aggiornamenti nell’ottica prestazionale ci sono un nuovo differenziale posteriore attivo M e le sospensioni sportive. Secondo la Casa bavarese X3 M e X4 M avranno un impareggiabile livello di agilità, precisione e dinamica di guida. Ancora non è stato annunciato quando i due nuovi modelli saranno lanciati.

Ultima modifica: 10 settembre 2018