BMW Serie 8 Cabriolet, una scoperta a 4 posti da sogno | VIDEO

4523 0
4523 0

BMW Serie 8 Cabriolet è la nuova scoperta a quattro posti di lusso, e sportiva, della Casa bavarese. Arriverà sul mercato pronta per la prossima primavera, a Marzo 2019. Discende chiaramente dalla sinuosa Serie 8 Coupé. Rispetto alla quale si differenza per l’elegante capote in tela, che comunque concede di avere un discreto bagagliaio. Ovvero 350 litri di capacità di carico. Cambia ovviamente anche il cofano posteriore.

Nuova BMW Serie 8 Coupé, tutti i segreti

Serie 8 Cabriolet a listino sostituisce Serie 6 Cabrio. La capote in tela è disponibile in due colori, Black o Anthracite Silver. La copertura impiega 15 secondi per aprirsi e chiudersi. Completamente automatica, funziona fino alla velocità di 50 km/h. Per le turbolenza d’aria c’è il deflettore di serie e a pagamento  riscaldamento per il collo integrato nei sedili anteriori, che possono essere singolarmente climatizzati.

L’abitacolo è sontuoso. Di seri ci sono l’head-up display a colori, il nuovo Operating System 7.0, con display da 12,3″per strumentazione digitale e lo schermo 10,25″ per l’infotainment. Ci sono anche i comandi vocali, integrati con il BMW Intelligent Personal Assistant.

Ricca la disponibilità di ADAS, i sistemi di assistenza alla guida. Active Cruise Control con Stop & Go, Collision Warning e Pedestrian Warning system con City Braking, Driving Assistant Professional, Lane Change Warning, Lane Departure Warning, Night Vision, Parking Assistant con Reversing Assistant, Rear Cross Traffic Alert con Rear Collision warning, e Speed Limit Info. Meccanicamente presenti su tutti i modelli l’assetto Adaptive M e l’Active Steering posteriore.

Diesel e benzina

Due i motori, M850i xDrive benzina con il V8 4.4 biturbo da 530 cavalli e 750 Nm di coppia. E 840d xDrive: 3.0 diesel da 320 CV e 680 Nm. Sono abbinati alla  trazione integrale e al cambio automatico otto marce Steptronic Sport. La più potente mentre M850i dispone inoltre del differenziale posteriore M Sport, dell’impianto frenante M e dei cerchi di lega da 20 pollici.

Ultima modifica: 3 novembre 2018

In questo articolo