BMW Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer restyling | VIDEO

3203 0
3203 0

BMW Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer restyling. Le monovolume bavaresi si aggiornano col “lifiting” di metà carriera. Che è di sostanza più che di forma. Saranno in concessionario già a marzo.

Migliorano i consumi

La novità più importante riguarda l’efficienza dei motori benzina e Diesel. Che migliorano i consumi fino al 5%. I propulsori a gasolio in particolare sono dotati del trattamento dei gas di scarico con filtro antiparticolato, del catalizzatore di NOX e SCR con iniezione d’urea. Mentre i benzina hanno  un circuito di raffreddamento sdoppiato. E ancora i 3 cilindri, benzina e Diesel, che montano un albero motore ben 1.100 grammi più leggero.

 

Più potenza e coppia

I motori sono stati aggiornati. Nello specifico: 216i Active Tourer e Gran Tourer, 109 cv (+7) e 190 Nm (+10) di coppia, 218i Active Tourer 140 cv (+6) e 220 Nm, 218d Active Touer, 150 cv e 350 Nm (+20). Arriva anche il nuovo  cambio Steptronic 7 marce, a doppia frizione.

Tra i sistemi di assistenza alla guida a richiesta Driving Assistant Plus, dotato di cruise control adattivo fino ai 140 orari e funzione stop&go. E anche il  Traffic Jam Assistant fino ai 60 km/h, che gestisce la guida in colonna con il mantenimento della corsia.

Saranno disponibili a pagamento i fendinebbia a led. Nuovi di cerchi in lega da 17 a 19 pollici. A disposizione tre nuovi rivestimenti dei sedili (2 in tessuto, 1 in pelle) e anche il doppio terminale di scarico per le 4 cilindri.

Ultima modifica: 12 gennaio 2018

In questo articolo