BMW, ritardi nelle forniture, ma le vendite hanno tenuto nel 2021

119 0
119 0

Il gruppo BMW AG ha venduto 2,52 milioni di veicoli dei marchi BMW, Mini e Rolls-Royce in tutto il mondo l’anno scorso. Con un aumento dell’8,4%.

Le vendite si sono attestate a 589.301 unità nell’ultimo trimestre del 2021 (-14,2% sul 2020).

Un risultato solido

Per il membro del Consiglio di amministrazione Pieter Nota, un risultato «solido» nonostante i ritardi delle forniture.

Leggi ora: BMW iX M60, super Suv elettrico con 619 cavalli e l’anima sportiva

Ultima modifica: 13 gennaio 2022