BMW M850i Night Sky, pezzo unico da Guerre Stellari

641 0
641 0

BMW M850i Night Sky, pezzo unico da Guerre Stellari. Una one-off derivata dalla Serie 8 Coupé, pezzo di bravura realizzato dalla BMW Individual Manufaktur, il “braccio destro” dei clienti più esigenti che vogliono personalizzare al millimetro la propria vettura.

Pioggia di meteoriti

Il modello è stato concepito in modo davvero speciale. Le finiture degli interni sono state completate con frammenti di materiale cosmico. In omaggio al passaggio nei paraggi della Terra dell’asteroide 2003 EH che provocherà una pioggia di minuscole meteoriti. 

Gli specialisti di BMW Individual Manufaktur hanno beneficiato della collaborazione col Centro di Ricerca Max Planck di Garching. Le finiture “spaziali” riguardano console, selettore iDrive, bottone di avviamento, leva del cambio, soglia delle portiere. Padiglione e console riportano un motivo, cucito a mano, che riprende la struttura dei meteoriti. La pelle delle sellerie è Merino a tripla tinta.

Le pinze dei freni sono in alluminio, realizzati con una stampa 3D, per il massimo della leggerezza. Il colore esterno è misto: pastello nero e San Marino Blue sfumato verso l’alto. Sopra a questo mix è stato aggiunto un tritato trasparente con pigmenti per creare una profondità “spaziale”.

La base meccanica è quella di M850i xDrive. Dotata di trazione integrale e del motore V8 4.4 biturbo da 530 cavalli e 750 Nm di coppia motrice. Capace di farla accelerare da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi. Quasi come un’astronave.

Ultima modifica: 4 gennaio 2019

In questo articolo