BMW M8, trazione integrale e V8 da oltre 600 cavalli

256 0
256 0

Si avvicina l’avvio della produzione della nuova BMW M8. La Casa bavarese ha fornito qualche specifica tecnica della supersportiva, data in arrivo sul mercato nel corso del 2019. La M8 Coupé sarà la prima, successivamente verranno prodotte anche la Cabrio e la Grand Coupé.

Arrivano conferme sul piano del motore. Sotto il cofano della M8 ci sarà infatti il V8 twin-power turbo da oltre 600 cavalli. Al propulsore sarà abbinata la trazione integrale M xDrive. La reale potenza non è stata svelata. Sulla M5 Competition, ad esempio, il V8 biturbo da 4.4 litri eroga 617 cavalli e 750 Nm di coppia. L’accelerazione 0-100 km/h si completa in soli 3,3 secondi.

Ovviamente, essendo un modello M, le caratteristiche sportive saranno decisamente spiccate. BMW sottolinea come la vettura avrà delle sospensioni uniche, in grado di offrire una eccezionale stabilità, precisione di sterzo e dinamica in curva. Modifiche anche al telaio per garantire una maggiore rigidità.

La distribuzione dei pesi sarà equa fra i due assi, il baricentro abbassato, passo e carreggiata ottimali. Gli ingegneri hanno fatto un grande lavoro anche per limitare il più possibile il peso. Non si è entrati nello specifico ma la M850i xDrive, ad esempio, usa numerosi componenti in alluminio, magnesio e fibra di carbonio. Compreso, come optional, un tetto in fibra di carbonio che potrebbe essere proposto anche sulla M8.

Ultima modifica: 9 novembre 2018

In questo articolo