BMW M8 e M8 Competition, potenza fino a 625 cv | VIDEO

719 0
719 0

BMW M8 e M8 Competition, la GT bavarese si presenta con una potenza fino a 625 cavalli. Modello di grande eleganza, disponibile nelle carrozzerie coupé e cabriolet. Una due porte di grande potenza, che offre anche l’allestimento Competition, che appunta arriva a 625 cv.

Il prezzo esclusivo per ora è solo per gli USA. Parte da 133.000 dollari per arrivare fino 155.500. Arriverà sul mercato europeo a inizio autunno.

Sotto il vestito filante c’è la meccanica straripante di M5. Ovvero il V8 di BMW, il benzina TwinPower Turbo di 4.4 litri. Che ha potenza da 600 cavalli e 750 Nm di coppia. Che arriva a 625 cavalli (e 750 Nm) sulle M8 Competition. Abbinato alla trazione integrale M xDrive, con tre modalità: 4WD, 4WD Sport e 2WD posteriore. Il cambio è automatico a otto marce.

M8, una freccia

La velocità è auto-limitata a 250 km/h, ma con l’ M Driver’s Package può arrivare a 305 km/h. L’accelerazione 0-100 km si completa in 3,3 secondi (3,2 s per Competition). Arriva a 200 km orari da fermo in 10,6 secondi (Competition).

Dotata di telaio rinforzato, sospensioni aggiornate, sterzo M Servotronic, assertivo adattivo, è una sportiva di gran classe. Due i settaggi di guida Road, Sport, con M8 Competition che aggiunge Track. Completa la dotazione di ADAS e quella tecnologica, quali plancia e infortainment digitali e head up display.

 

Ultima modifica: 10 giugno 2019

In questo articolo