Bmw M2 Competition, le prime foto a poche settimane dal lancio

712 0
712 0

A fine mese, Bmw presenterà la M2 Competition al Salone di Pechino. Intanto, però, sono filtrate in rete le prime immagini della nuova coupé tedesca. A pubblicarle è stato Bmw Blog Slovenia, che ha diffuso anche qualche specifica tecnica della vettura. Il mercato cinese è sempre più importante per tutti i costruttori e la scelta di rivelare la nuova auto a Pechino non è casuale. L’arrivo nelle concessionarie è previsto per luglio.

A spingere la M2 Competition sarà il sei cilindri biturbo da 3.0 litri e 410 cavalli. Una addizione di 45 cavalli rispetto ai 365 della M2 standard. La trasmissione dual-clutch invierà la potenza alle ruote posteriori, mentre non ci sono ancora notizia sull’opzione di un manuale a sei rapporti.  L’accelerazione da 0 a 100 km/h si completerà in 4,2 secondi, ossia tre decimi in meno della M2 standard.

Leggere le modifiche agli esterni, dalla griglia anteriore di forma più squadrata alle prese d’aria nella zona del paraurti. Gli specchietti sembrano rimandare a quelli della M4, mentre il design dei cerchi a 19 pollici è leggermente modificato. La carrozzeria dovrebbe offrire anche due nuovi colori. Si tratta del Silver Hockenheim e dell’acceso Sunset Orange.

Poco appariscenti anche le novità all’abitacolo. I sedili sono nuovi e anch’essi di probabile ispirazione M4, mentre il logo M2 è illuminato. Aggiornamenti alla strumentazione con nuovi pulsanti che serviranno probabilmente a modificare la modalità di guida.

Ultima modifica: 9 aprile 2018

In questo articolo