BMW i3, batteria più potente e 260 km di autonomia

1246 0
1246 0

Il restyling della BMW i3 si presenta con una nuova batteria, dalla capacità maggiore. Di conseguenza cresce anche l’autonomia dell’elettrica, che ora tocca i 260 km. Il 30% in più rispetto al modello precedente. La batteria è ora da 42,2 kWh un progresso rispetto a quella da 33 kWh.

Tutti valori che non comprendono in range estender, ancora da valutare. Se però il miglioramento sarà del 30%, come quello delle batteria, l’autonomia dovrebbe arrivare attorno ai 370-380 km. Due le versioni offerte per quanto riguarda l’elettrica. La i3 d’ingresso ha un motore da 170 cavalli che accelera da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi. L’opzione più potente è la i3s con motore da 181 cavalli e accelerazione da ferma a 100 km/h in 6,9 secondi.

Diverse anche le novità estetiche per quanto riguarda sia gli esterni sia gli interni. Nella gamma di colori è ora compreso anche il Jucaro Beige metallizzato con dettagli Frozen Grey. Il design degli interni “Loft” opzionale include la tappezzeria nel tessuto Sensatec “Electronic” – Carum Grey con sfumature marroni e modanature interne in Electronic Brown. In alternativa ai fari a LED standard, i fari adattivi a LED sono ora disponibili con una funzione per gli abbaglianti.

In futuro, sarà disponibile un pacchetto sportivo per la BMW i3. L’equipaggiamento comprende passaruota neri e sospensioni sportive con ammortizzatori specifici, molle e stabilizzatori. Inoltre, assetto ribassato, carreggiata allargata e cerchi in lega leggera da 20 pollici. La produzione dell’elettrica dovrebbe cominciare a novembre.

Ultima modifica: 28 settembre 2018

In questo articolo