BMW e Mercedes, santa alleanza per le compatte del futuro

385 0
385 0

Santa alleanza tra BMW e Mercedes? Le due concorrenti più agguerrite e agli antipodi per decenni, sarebbero sul punto di varare una strategia comune.

Il magazine Handelsblatt ha avanzato l’ipotesi che Mercedes e BMW sarebbero in procinto di sviluppare una sinergia votata allo sviluppo di una piattaforma compatta.

Ovvero il pianale per le vetture di Segmento B di entrambe i Gruppi. Nella sostanza si tratterebbe di Classe A, Classe B, CLA, GLA, Serie 1, Serie 2 e potenzialmente anche MINI. E tutte le loro derivate.

Mercedes Classe A prova su strada
Mercedes Classe A

Automobili di grandi numeri, ma di profitti importanti ma non elevatissimi. Lo sviluppo comune di un pianale permetterebbe a BMW e Mercedes di risparmiare parecchio. Potendo indirizzare capitali più ingenti sullo sviluppo più costoso. Ovvero l’elettrificazione, i cui costi di batterie e tecnologie si prospettano enormi e con un ritorno non garantito.

Bmw Serie 1
Bmw Serie 1

BMW e Mercedes, matrimonio nel 2025?

L’ipotesi non è a breve termine. Ovvero quando le attuali capofamiglia di segmento B, Classe A di Mercedes e l’imminente nuova Serie 1 di BMW, avranno concluso il loro ciclo produttivo. All’incirca nel 2025. Nell’alleanza potrebbe rientrare anche uno sviluppo comune di tecnologia per la guida autonoma.

I due colossi delle auto premium, un tempo opposte, Mercedes puntava su lusso, comfort e affidabilità, BMW su prestazioni, motori, design, negli anni si sono avvicinate. Perché hanno ampliato a dismisura il loro portafoglio, “coprendo” quasi tutte le categorie di automobilisti.

Dopo i primi approcci di intes sul car sharing tra i due Marchi dedicati dei Gruppi, DriveNow e Car2go, adesso pare che si farà davvero sul serio.

BMW e Mercedes, santa alleanza per le compatte del futuro - da MotorTrend Channel https://www.youtube.com/watch?v=wDKrcZ7xLY8
Immagine da MotorTrend Channel

Ultima modifica: 22 gennaio 2019