BMW Driving Experience 2020, il test su ghiaccio e neve

761 0
761 0

La sicurezza rispettata e perseguita nella guida è dovuta all’attenzione e all’efficacia delle scelta. Servono formazione ed educazione. Quelle che fornisce Bmw Driving Experience, che con in collaborazione con istruttori professionisti di GuidarePilotare di Siegfried Stohr offre un percorso virtuoso e speciale.

Si impara a “sentire” l’auto, per avere la reazione più pronta e giusta su strada e l’efficacia che esalta la passione in pista, dove ci si può scatenare e divertire.

Leggi anche: BMW X6 2020, test su strada con due anime, SUV e Coupé

Un connubio che funziona. GuidarePilotare dal 1985 ha educato 80.000 automobilisti, sono 26.000 dal 2009, quando è cominciata la  collaborazione con Bmw Driving Experience. La Casa bavarese, tramite i concessionari offre un corso a tutti i nuovi clienti che lo richiedono. Eccezionale.

Ecco le tappe del 2020. A Livigno, fino ad oggi. Il 26/27 Marzo a Vallelunga, il 15/16 Aprile ad Adria, il 10/11 Giugno e il 21/22 Ottobre a Monza e il 5/6 Novembre a Misano.

E sul giacciodromo di Livigno abbiamo preso contatto con una delle novità della stagione 2020. I corsi di Guida Sicura Avanzata Ghiaccio e Neve con la M135i xDrive e la M2 Competition. Quest’ultima una trazione posteriore scatenata da 410 cavalli, dotata di gomme chiodate.

Abbiamo effettuato esercizi  di frenata, evitamento ostacolo, sottosterzo, sovrasterzo e serie di giri di pista (ghiacciata) per perfezionare tecnica di guida e traiettorie in curva a contato con una superficie dall’aderenza variabile. Dallo scarso al nulla … 

L’obiettivo è stato di ottenere direzionalità e stabilità nelle circostanze più critiche e l’attitudine a mantenere il controllo dell’auto. Non facile, ma gli istruttori hanno mostrato estrema preparazione e capacità di comunicazione, anche nelle situazioni più concitate.

Un plus dell’iniziativa è SpecialMente, che fa parte dei corsi di Guida Sicura Avanzata. A ogni tappa sono disponibili sei posti (quattro a Livigno) per automobilisti disabili, su una vettura allestita con specifici dispositivi di guida a controllo elettronico. Tutti possono sentirsi piloti.

Sono a disposizione tutti i tipi di trazione, posteriore, anteriore e integrale (xDrive). E anche di alimentazione: diesel, benzina, ibrido ed elettrico.

Bmw Driving Experience dispone di:

118d (5), 225xe iPerformance (2 auto), M240i (2 auto più una SpecialMente), 320d Touring (2 auto), M135i xDrive (2 auto) e M2 Competition (4 auto) per i Corsi di Guida Sicura Avanzata, 2 BW M4 Coupé Competition dedicate esclusivamente ai Corsi di Guida Sportiva e una i3s 120Ah a per prove su strada.

Ogni modello del corso è dotato di  Video Telemetria Full HD con acquisizione dati da GPS e OBD con registrazione sulla SD card dell’allievo. Per ripassare e capire dove si è fatto bene e dove si è sbagliato. Meglio di così …

Ultima modifica: 3 febbraio 2020

In questo articolo