BMW celebra i 50 anni di M, divisione dei modelli sportivi, con un logo speciale

1625 0
1625 0

Motorsport GmbH, BMW M, la divisione sportiva della Casa bavarese compie 50 anni. Fucina di modelli potenti, al vertice per prestazioni e comportamento dinamico.

Per le cinque decadi delle M, nate il 24 maggio 1972, BMW, oltre a lanciare nuovi modelli, ha previsto alcune chicche per gli appassionati. Un nuovo logo, che potrà campeggiare sulle M o i modelli con allestimento M Sport.

Muscoli ed emblema

Si tratta del logo utilizzato nelle corse, arrivato di serie solo sulla rara  BMW M1 E26 del 1979. Ma non fu non sulla carrozzeria: era posto al centro del volante. Ai bordi si aggiungono i colori azzurro, rosso e blu, i colori della visione sportiva del Marchio.

Oltre al simbolo ci saranno nuovi colori di carrozzeria. Disponibili su alcuni modelli, evocano le livree storiche delle M. La scelta potrà essere tra Dakar Yellow, Daytona Violet, Fire Orange, Frozen Bay Blue, Imola Red e Macao Blue.

BMW XM Concept
BMW XM Concept

Le M per il 2022

Il prossimo anno, per il cinquantesimo,  le BMW M arriveranno in quantità. La prima sarà il grande Suv BMW XM Concept, che sarà mostrato nei prossimi giorni: la potenza potrebbe essere di circa 700 cavalli.

Poi toccherà alla evocata M3 Touring, la super wagon media da oltre 500 cavalli. Infine la nuova serie della M2, coupé compatta tutta da guidare. Un bel tris di sportive per la Bayerische Motoren Werke.

BMW M3 Touring
BMW M3 Touring, anteprima

 

Ultima modifica: 26 novembre 2021

In questo articolo