Bentley Continental GT, arriva il V8 da 550 cavalli

372 0
372 0

Otto possono bastare per Continental GT. Si aggiorna l0imperiale gran turismo della famiglia Bentley. Con un motore “meno grande”: all’ormai iconico motore W12 capace di erogare 635 cavalli affianca anche un V8 da 550 cv.

L’intera gamma del modello presenta novità importanti. La grande news riguarda l’esordio del 4.0 litri. Un propulsore noto: l’otto cilindri a V sovralimentato adottato da vetture come Porsche Panamera Turno, Lamborghini Urus, Audi RS 6 Avant. Si trova in ottima compagnia.

Bentley Continental, sempre super per potenza e coppia

La potenza di  550 cavalli è ben valorizzata da 770 Nm di coppia. Bentley Continental GT V8 arriva a 318 km/h di velocità massima. Accelera da 0 a 100 km/h in 4 secondi. Il motore è dotato della disattivazione parziale dei cilindri, oltre che dello start and stop.

GT Continental col V8 presenta terminali di scarico a quattro uscite e cerchi in lega da venti pollici a dieci razze. Dotata di sospensioni pneumatiche, mentre le barre attive sono a pagamento. La più grande W12 offre il tetto panoramico fisso opzionale, dotato di tendano in Alcantara. E una nuova finitura High Gloss Carbon Fibre per anteriore e minigonne, assieme alla finitura Piano Black per i pannelli della plancia. Sempre regale.

Ultima modifica: 9 settembre 2019

In questo articolo