Bentley Bentayga Hybrid 2021, 449 cavalli elettrificati | VIDEO

454 0
454 0

Bentley Bentayga Hybrid è il colosso elettrizzato, uno degli alfieri del progetto della Casa di Crewe, Beyond100: il primo passo annunciato sarà la vendita esclusivamente di modelli plug-in dal 2026 e di vetture elettriche dal 2030.

Il grande SUV, ristilizzato come il resto della gamma,  alla spina eroga una potenza di sistema di 449 cavalli e una coppia di 700 Nm di coppia. Il gruppo motopropulsore è chiaramente di origine Volkswagen.

Composto dal V6 di tre litri turbo benzina dal motore elettrico posto nel cambio automatico e dalla batteria dalla capacità di 7,3 kWh.

Bentayga Hybrid

Tre le modalità di guida: EV solo in elettrico, Hybrid gestito automaticamente, ma con tutta la potenza sempre disponibile e Hold per mantenere una carica della batteria. Bentley dichiara una autonomia totale di 857 km (ma nel più largo di manica ciclo NEDC) e un raggio solo elettrico fino a 59 km.

Per avere il massimo rendimento c’è l’Efficiency Navigation System, che “suggerisce” di rilasciare l’acceleratore quando le condizioni di guida lo permettono.

La commettività è totale, anche wireless con Android Auto e Apple CarPlay. Molte funzioni si possono gestire con l’app My Bentley, compresa l’E-Charging, per la ricerca di punti di ricarica durante il viaggio.

Bentley Bentayga Hybrid, la galleria fotografica

Ultima modifica: 4 gennaio 2021

In questo articolo