Auto connesse, Avis e Ford insieme per migliorare il car rental

494 0
494 0

Per rendere ancora più semplici per i clienti i noleggi delle auto e migliorare l’efficienza, Avis ha annunciato un accordo con Ford Commercial Solutions per “connettere” oltre 35.000 veicoli della Ford Motor Company, presenti nella flotta statunitense di Avis Budget Group.

I veicoli connessi consentono ai clienti Avis di gestire l’intera esperienza di noleggio tramite l’app mobile Avis, compresa la scelta del modello esatto del veicolo che intendono noleggiare e l’estensione della durata del noleggio. Anche la riconsegna di un veicolo noleggiato è automatica e gestita tramite la tecnologia, consentendo ai clienti di restituire le loro auto con un semplice tocco dell’App.

Inoltre, le auto connesse Ford forniranno in tempo reale dati di telemetria preziosi, tra cui la distanza totale percorsa, il livello del carburante e gli aggiornamenti sulle condizioni del veicolo, consentendo ai Fleet manager di Avis Budget Group di avere tutte le informazioni necessarie per preparare velocemente il veicolo per il noleggio successivo.

Ford Commercial Solutions fornirà una soluzione telematica integrata denominata “Ford Data Services”, che offre un modo semplificato ed efficiente per Avis Budget Group di connettere i veicoli, riducendo i tempi di inattività e l’impegno attualmente richiesto per la gestione dei dispositivi. Si prevede che entro la fine del 2018 saranno collegati più di 10.000 veicoli Ford nella flotta di Avis Budget Group e oltre 35.000 entro l’estate 2019.

Le parole di Arthur Orduña, Chief Innovation Officer, Avis Budget Group

Con oltre 100.000 veicoli connessi nella flotta di Avis Budget Group, il rapporto con Ford Commercial Solutions rappresenta una tappa fondamentale nel nostro impegno per ottenere una flotta completamente connessa entro il 2020″. Questo ci consente di espandere il nostro ecosistema connesso e di lavorare con un’organizzazione che condivide il nostro obiettivo comune di superare i confini della connettività e dell’innovazione, mentre ci inoltriamo in una nuova era della mobilità“.

Per connettere la propria soluzione telematica integrata, Ford Commercial Solutions utilizza il Transportation Mobility Cloud (TMC) from Autonomic, una piattaforma open che gestisce in modo sicuro il flusso di informazioni da e verso i modem incorporati dei veicoli. Attraverso questa partnership, Ford Data Services sfrutta la connettività integrata dei veicoli Ford e trasferisce i dati direttamente dai veicoli al TMC senza la necessità di ulteriori tempi di inattività di hardware, gestione o installazione di terze parti. I dati vengono quindi facilmente trasmessi al sistema IT interno o al servizio telematico del proprietario della flotta tramite TMC, consentendo alle aziende un facile accesso ad informazioni preziose che possono migliorare le operazioni dell’azienda e la customer experience.

Le parole di Lee Jelenic, Chief Executive Officer di Ford Commercial Solutions

Ford Data Services e TMC permettono di fornire connettività in tempo reale su una flotta, consentendo nuove raccolte di dati e insight. Queste informazioni rendono le operazioni giornaliere più efficienti per i nostri partner e i loro clienti. Siamo entusiasti di lavorare con Avis Budget Group, con la quale condividiamo l’impegno ad avere una flotta completamente connessa, fornendo il 100% di nuovi veicoli connessi in Nord America entro la fine del 2019.”

Ford Commercial Solutions, business unit di Ford Smart Mobility LLC, ha un unico obiettivo: aiutare le flotte a migliorare la propria efficacia operativa offrendo dati di livello OEM verificati dagli ingegneri Ford, come l’uso di carburante e gli avvisi sullo stato dei veicoli. Per ulteriori informazioni sulle soluzioni commerciali Ford.

Ultima modifica: 25 ottobre 2018