Audi toglie dalla propria gamma la A3 Sportback e-tron

520 0
520 0

Audi non produrrà più la A3 Sportback e-tron. La decisione è dovuta a “cambiamenti procedurali”, secondo quanto ha riferito la Casa di Ingolstadt. I test sui nuovi standard di emissioni WLTP sembrano essere il principale motivo. La cancellazione di questo modello non sarebbe quindi dovuta a motivi di vendita.

La A3 Sportback e-tron è stata lanciata nel 2014 ed è stato il primo modello ibrido plug-in di Audi. Entro un anno e mezzo, la Casa dei Quattro Anelli presenterà la nuova generazione di A3. Fino a quel momento non è previsto che questa alimentazione venga reintrodotta nell’attuale modello.

Introdurremo nuovi motori sulle nuove generazioni di vetture o sugli aggiornamenti di prodotto“, ha detto ad Autocar un portavoce di Audi. “Introdurli a questo punto del ciclo di vita di questo modello non è costruttivo in termini economici“. Con l’uscita di scena della A3 Sportback e-tron, successiva a quella della sorella A7, Audi non ha più alcun modello ibrido plug-in nella gamma.

Non significa che a Ingolstadt stiano con le mani in mano sul piano della riduzione delle emissioni. Si punta molto ovviamente sulla e-tron, il SUV che arriverà sul mercato a inizio 2019. Il primo modello Audi completamente elettrico. Fa parte della strategia dell’azienda, che prevede il lancio di 12 modelli elettrici entro il 2025. Mentre 20 modelli saranno introdotti nella famiglia e-tron entro il 2020, alcuni saranno nuovi ibridi plug-in.

Ultima modifica: 21 novembre 2018