Audi SQ8, il Suv tedesco dice sì al diesel e no all’ibrido

2483 0
2483 0

Audi SQ8 dice sì al diesel e no all’ibrido. Il dieselgate non ferma la Casa dei Quattro Anelli. La versione più prestazionale del Suv Q8, lanciato di recente, dovrebbe infatti avere un’alimentazione tradizionale. Sul mercato, soprattutto in Europa, è ancora alta la richiesta dei diesel ad alta cilindrata e prestazioni. Per questo, Audi avrebbe operato questa scelta, come riportato da Autocar.

Il nuovo SQ8 dovrebbe essere svelato al prossimo Salone di Parigi, a ottobre. Sul mercato europeo, a spingerlo dovrebbe essere il V8 diesel da 4.0 litri. Lo stesso motore che il Gruppo Volkswagen utilizza sull’Audi SQ7 e sul Bentley Bentayga diesel. La potenza è di 435 cavalli. Non ci sarà quindi la versione ibrida benzina che ci si aspettava. Nemmeno sul mercato americano, dove dovrebbe essere offerto il V6 TFSI benzina da 3.0 litri.

Ovviamente si tratta della fase di lancio e non si può escludere che più avanti arrivi una versione elettrificata. Come avverrà per il top di gamma RS Q8. Recentemente è infatti trapelato che il Suv dovrebbe essere alimentato dallo stesso powertrain della Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid. In questo modello, la potenza sarà attorno ai 680 cavalli. Abbastanza per rivaleggiare con Bmw X6 M e Mercedes-AMG GLE 63 Coupé.

Ultima modifica: 16 luglio 2018