Audi S3, la sportiva compatta scatena 310 cavalli

559 0
559 0

Audi S3, arriva la versione sportiva sulla quarta generazione della compatta di lusso. In versione a cinque porte (Sportback, 434 cm di lunghezza) e a quattro porte berlina (Sedan, 4,50 metri). Sul mercato in autunno con prezzi non ancora comunicati. In Germania partono da 46.302 euro.

Dinamica di nome e di fatto con il 2.0 TFSI, un quattro cilindri turbo benzina, portato a 310 cavalli di potenza e a 400 Nm di coppia. Scaricati a terra dalla trazione integrale quattro abbinata al cambio automatico S tronic a sette rapporti.

Audi S3, le prestazioni

Per la migliore efficienza di marcia una frizione multi-disco idraulica posta sull’asse posteriore regola la ripartizione della coppia tra avantreno e retrotreno.  Le prestazioni vanno di conseguenza. Accelerazione bruciante da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi. E velocità massima, limitata elettronicamente, di 250 chilometri orari.

Rispetto alle altre Audi A3 l’assetto è ribassato di 15 millimetri. Ma sono disponibili a richiesta le sospensioni elettroniche S Sport. Le quali regolano in pochi millisecondi la rigidità in base alla modalità di guida scelta. 

L’estetica spicca per finiture in alluminio e fibra di carbonio, nuovi scarico sportivo valvolare e paraurti (cerchi da 18” e 19”), sedili sportivi, grafica digitale personalizzata dell’intera plancia. Per il resto la dotazione è in linea con le versioni più ricche di A3 Sportback (la prova di QN Motori).

Ultima modifica: 12 agosto 2020

In questo articolo